Tunnelbuilder Promoting the world's tunnelling industry to a huge qualified audience

Contattare – monica@tunnelbuilder.com
View the Spanish Tunnelbuilder website View the English Tunnelbuilder website
  • Società Italiana Gallerie
  • Palmieri
  • Creg TBM

Ricerca Archivio

Italia

Italia, Roma - it/14

Metropolitane

Data scadenza: 17.09.2009 (Gara chiusa)

Procedura aperta, scadenza 17 Settembre 2009, per l'appalto misto (servizi - forniture - lavori) relativo alla manutenzione dei mezzi e degli impianti antincendio con eventuale fornitura - secondo necessità - di mezzi e materiali antincendio, per un periodo di 3 anni. Valore contratto 1,2 milioni di Euro. Contattare Met.Ro. SpA Metropolitana di Roma SpA, Area Logistica, Roma, tel +39 (0)646955452-5472, fax +39 (0)646955497 per informazioni, capitolato d'oneri e documentazione complementare. Inviare le offerte a Met.Ro. SpA Metropolitana di Roma SpA, Ufficio Protocollo, Via Tiburtina 770, 00159 Roma, tel +39 (0)657532881-4, fax +39 (0)657532885. Collegarsi http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=191703-2009, GU S 131. 30/09



Bando di gara, scadenza 30 Settembre 2009, per l'individuazione dei soggetti da porre in competizione con il Promotore, nell'ambito della successiva procedura negoziata per la progettazione definitiva ed esecutiva, per la realizzazione e per la gestione della tratta prioritaria e delle eventuali estensioni opzionali della Linea D della Metropolitana di Roma. Per ulteriori informazioni sul progetto cliccare it/14. Ammontare dell'investimento 3,18 miliardi di Euro, IVA esclusa, di cui 2,1 miliardi per la tratta prioritaria dalla stazione Fermi alla stazione Salario e 1 miliardo di Euro per le estensioni opzionali verso est fino alla stazione Ojetti e verso sud fino alla stazione Agricoltura. Contattare Roma Metropolitane, Ing.Claudio Pasquali, Roma, tel +39 (0)6 454640100, fax +39 (0)6 454640321. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=220877-2009, GU S 151. 34-35/09.



Le dieci aziende prequalificatesi per la costruzione della Linea C sono: Ferrovial Agroman; Astaldi / Vianini Lavori / Consorzio Cooperative Costruzioni / Ansaldo Trasporti; Impregilo / CMC / Condotte d'Acqua / Grandi Lavori Fincosit; Pizzarotti / SNAM Progetti / Vinci Construction Grands Projets / Alstom Transport; Consorzio T&T / Maire Lavori; Aktor; Consorzio SIS (Sacyr Vallehermoso, INC e Sipal; Consorzio Co.Gen.Co (Bonatti, Adanti, Garboli-Conicos e Intercantieri Vittadello); Consorzio delle Opere (Baldassini Tognozzi, Pontello e altre società toscane) / Ergon Engineering; eMax Boegl. Cliccare su it/14. 24/05.



Sono sei le offerte pervenute a Roma Metropolitane da parte delle imprese qualificate a partecipare alla gara per l'affidamento a Contraente Generale dei lavori per la linea C. Le società che hanno presentato l'offerta sono Astaldi / Vianini Lavori / Consorzio Cooperative Costruzioni / Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari; Impregilo / CMC / Condotte d'Acqua / Grandi Lavori Fincosit; Pizzarotti; consorzio stabile T&T (Technip e Torno Internazionale) / Maire Lavori; consorzio stabile SIS (Sacyr, INC e Sipal); e consorzio stabile Operae-Tecnologie e Sistemi Integrati di Costruzione (Baldassini Tognozzi-Pontello e altre aziende toscane) / consorzio stabile Ergon Engineering and Contracting.

Entro Febbraio 2006 Roma Metropolitane comunicherà il vincitore della gara per la linea C. Il Contraente Generale, che sarà prescelto attraverso la gara, assumerà la piena responsabilità della progettazione esecutiva e della realizzazione dell'opera. Il costo previsto dell'opera è di circa 3 miliardi di Euro, stanziati per il 70% dallo Stato, per il 18% dal Comune di Roma e per il 12% dalla Regione Lazio.

Il tracciato fondamentale della linea C per la tratta Clodio/Mazzini-Pantano ha una lunghezza di 25,5 km e 30 stazioni. La linea in sotterraneo è lunga 17,6 km, mentre 7,9 km sono all'aperto. Sono previste inoltre due stazioni di corrispondenza e scambio con la linea A, una con la linea B e una con la ferrovia regionale FR1. I lavori inizieranno ad Aprile 2006 sulla tratta T4 e T5, da San Giovanni ad Alessandrino (7.250 m e 9 stazioni) che sarà messa in esercizio a Novembre 2012. Nell'Ottobre 2013 si inaugurerà la seconda tratta Venezia-Pantano (21,5 km per 24 stazioni, comprensiva della San Giovanni-Alessandrino) ed infine l'intera Linea C (25,5 km per 30 stazioni) entrerà in funzione a Luglio del 2015. Collegarsi a www.romametropolitane.it 49/05.



E’ stata interrotta la procedura di aggiudicazione relativa al bando di gara per l'individuazione dei soggetti da porre in competizione con il Promotore per la realizzazione e per la gestione della tratta prioritaria dalla stazione Fermi alla stazione Salario e dei prolungamenti opzionali verso est fino alla stazione Ojetti e verso sud fino alla stazione Agricoltura della Linea D della Metropolitana di Roma. Contattare Roma Metropolitane, Ing.Claudio Pasquali, Roma, tel +39 (0)6 454640100, fax +39 (0)6 454640321. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=352816-2012, GU S 214. 46/12.



Il RTI Res Ambiente 91 Srl - ICR Impianti e Costruzioni di Roma si è aggiudicato l’appalto da 246.653,65 Euro, IVA esclusa, per manutenzione ordinaria programmata, manutenzione correttiva e presidio degli impianti di ventilazione e di aggottamento (acque chiare e acque nere) ubicati presso le stazioni, i pozzi di ventilazione e le gallerie della Linea C della metropolitana di Roma. Contattare Atac SpA, Roma, tel +39 06 46954132/3959, fax +39 0646954314.Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=443686-2014, GU S 249. 53/14.



Res Ambiente 91 Srl e ICR Impianti e Costruzioni SpA di Viterbo si è aggiudicato l’appalto da 689.204,62 Euro, IVA esclusa, per la manutenzione ordinaria programmata, la manutenzione correttiva e il presidio degli impianti di ventilazione e di aggottamento (acque chiare e acque nere) e di trattamento delle acque ubicati presso il deposito, le stazioni, i pozzi di ventilazione e le gallerie della linea C della Metropolitana di Roma. Contattare Atac SpA, att.ne Serenella Anselmo/Ilaria Ranieri, Roma, tel +39 0646954132/3974, fax +39 0646954553, e-mail ilaria.ranieri@atac.roma.it.Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=355516-2016, GU S 197. Rif.n. 15/2016. 41/16.





L’associazione temporanea di imprese, guidata da Astaldi, di cui fanno parte Vianini Lavori, Consorzio Cooperative Costruzioni (CCC) e Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari, si è aggiudicata l’appalto per realizzare  la Linea C della metropolitana di Roma. Il progetto prevede la realizzazione di una tratta metropolitana, con sistema di automazione integrale, senza macchinista a bordo, che attraverserà la città di Roma collegando la zona nord di Piazzale Clodio-Mazzini con quella sud est di Torrenova-Pantano toccando, tra l’altro, le zone di Piazza Venezia e San Giovanni.

Il nuovo tracciato si estenderà per 25,4 km con 30 stazioni e l’interconnessione con le linee A e B già in esercizio, raddoppiando lo sviluppo della rete metropolitana attualmente esistente. I lavori inizieranno ad Aprile 2006. La messa in esercizio di una prima tratta (San Giovanni-Alessandrino) è prevista per il 2010. Cliccare qui per la presentazione del progetto (in Italiano) e qui. Consultare E-News Weekly 45/2004. Collegarsi a  www.romametropolitane.it e a www.astaldi.it 08/06.



Bando di gara, scadenza 30 Giugno 2006, per la concessione per la realizzazione e gestione della Linea Metropolitana D di Roma.  La tratta prioritaria va da Fermi a Prati Fiscali (11 km, 12 stazioni). Il secondo stralcio sarà la diramazione Est sino ad Ojetti (5 km, sei stazioni) e lil terzo stralcio sarà il prolungamento a Sud verso Agricoltura (4 km, quattro stazioni). Cliccare qui per l'archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a http://ted.publications.eu.int/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=083113-2006, GU S 79, oppure contattare Roma Metropolitane, Roma, fax +39 06454640321. E-mail linead@romametropolitane.it 18/06.



I tre raggruppamenti d'imprese che hanno presentato le proposte di project financing relative alla realizzazione e gestione della linea D della metropolitana di Roma sono: l’ATI tra Vianini Lavori (mandataria) e Consorzio Cooperative Costruzioni (CCC); l’ATI tra Condotte d'Acqua (mandataria) e Pizzarotti; e l’ATI Impregilo (mandataria), Astaldi, Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari, AnsaldoBreda, Sirti e Azienda Trasporti Milanesi (ATM). Entro la fine del 2006 sarà individuato il promotore cui spetterà la realizzazione del progetto preliminare. L'iter approvativo di tale progetto avrà corso nel 2007.

Il progetto costituirà la base di una gara d’appalto che sarà indetta all’inizio del 2008. Per la fine del 2008 sarà così selezionato un concessionario. Il concessionario costruirà la linea e la gestirà per 25 anni per conto dell’amministrazione comunale. Al termine della concessione, la proprietà della linea D sarà trasferita senza oneri al Comune di Roma. La procedura prevede tuttavia l’affidamento della tratta prioritaria da Fermi a Prati Fiscali (11 km, 12 stazioni), riservandosi l'opzione di affidare le successive tratte: diramazione Est fino a via Ugo Ojetti (5 km, 6 stazioni) e il prolungamento Sud fino a piazzale dell’Agricoltura (4 km, 4 stazioni). Il costo della tratta prioritaria incide per circa il 65% ed è pari a 1.860 milioni di Euro, mentre quelli della diramazione Est e del prolungamento Sud ammontano rispettivamente a 600 e 400  milioni di Euro. Cliccare qui per l'archivio di tunnelbuilder. Collegarsi a www.romametropolitane.it 28/06.



Roma Metropolitane ha annunciato il 10 Novembre 2006 di aver individuato nell’ATI formata da Condotte e Pizzarotti, il promotore provvisorio nella procedura di Project Financing per la realizzazione e gestione della Linea D della metropolitana di Roma. Il progetto sarà finanziato dal Comune di Roma (60%) e dal Concessionario (40%). L’apertura della tratta prioritaria” Fermi - Prati Fiscali, di 11 km con 12 stazioni, è prevista per il 2015.  Collegarsi a www.condottespa.it e a www.pizzarotti.it. 47/06.





Procedura ristretta, scadenza 30 Marzo 2007, per la formazione di un elenco di professionisti a cui affidare la redazione di progetti preliminari e definitivi, lo svolgimento di attività tecnico-amministrative connesse alla progettazione, nel caso di carenza di personale tecnico nell’organico, ovvero di difficoltà di rispettare i tempi della programmazione o di svolgere le funzioni di istituto, ovvero in caso di lavori di speciale complessità o di rilevanza architettonica o ambientale, o in caso di progetti integrati che richiedono l'apporto di una pluralità di competenze. Tra i progetti figurano:  Linea A, ammodernamento della tratta Anagnina - Ottaviano e prolungamenti Anagnina - Romanina e Battistini - Casal Selce; Linea B, prolungamento Eur Laurentina - Castel di Leva; Linea B1, tratta Bologna - Conca D'Oro - Ionio  e prolungamento Ionio – Bufalotta; Linea C, tratte T1, T2, T3, T4, T5 T6a, T6b, T7, C1, C2; Linea D, tratta prioritaria: Prati fiscali - Fermi,  Diramazione Est: dal bivio della diramazione fino ad Ojetti e Prolungamento Sud: Fermi - Agricoltura - Grottaperfetta. Cliccare quiqui, e qui. Collegarsi a http://ted.europa.eu/udl?request=Seek-Deliver&language=it&docid=6509-2007, GU S 6, oppure contattare Roma Metropolitane, Roma, fax +39 06 454640111. E-mail progettazione@romametropolitane.it 04/07.





Browse Countries

subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs
subscribe to our e-alerts view our advertising rates view our jobs